Addobbiamo l’albero insieme

Addobbiamo l’albero insieme

Questo sarà un Natale molto particolare per grandi e piccini … diciamo la verità il 2020 ci ha regalato tante emozioni e sorprese non sempre gradite che però ci hanno insegnato a riflettere sul valore degli affetti, dell’amicizia e della famiglia.

Proprio a causa di quanto sta succedendo, dovremo passare un po’più di tempo in casa e non avremo modo di fare il solito giretto nei mercatini di Natale per comprare una nuova decorazione o una nuova candela, né avremo l’occasione di vivere quel momento sempre emozionante (lo è fuor di dubbio anche per noi adulti) in cui si passa davanti alla casa di Babbo Natale accesa di calde luci e bianca di neve per lasciare la letterina …
Che dire, il Natale è veramente il momento più magico dell’anno!
E lo è quest’anno in modo particolare … allora mettiamoci all’opera anche prima del tempo per rendere protagonisti i nostri bambini ed addobbare insieme l’albero che sarà l’albero più speciale di sempre!
Ecco alcune idee per creare delle decorazioni uniche ed originali …

Biscotti come palline da appendere all’albero ….

I bambini adorano rompere le uova, pasticciare con la farina e impastare .. sicuramente un ottimo esercizio per la loro manualità. Partendo da una ricetta facile e veloce come quella della pastafrolla si possono fare dei biscotti a forma di stella, di albero o di pupazzo di neve.
Aiutatevi con le formine e poi, ricordandovi di fare un forellino prima di metterli in forno, una volta pronti appendeteli all’albero con dello spago o del nastro colorato…
mi raccomando usate la cannella nell’impasto, e la vostra casa profumerà di Natale!

Arance da appendere all’albero o da usare come decorazione per la casa …

Stimoliamo ancora la loro manualità … questa volta preparando delle fette di arance essiccate e facendo di questa creazione anche un’esperienza sensoriale. Sicuramente durante la preparazione amerà toccare le fette per sentirne la consistenza sotto le dita e assaggerà il connubio di arance e cannella … non dimenticate infatti di cospargere le fette di cannella prima di infornarle darà loro un profumo di festa. Una volta essiccate fate passare uno spago oppure un nastro colorato tra la buccia e lo spicchio e saranno pronte per essere appese all’albero. Volendo arricchire la decorazione si possono legare insieme dei bastoncini di cannella usando magari del nastro dorato.

Alberelli con i tappi di sughero …

Troviamo il modo di usare tutti quei tappi che abbiamo messo via dopo cene ed aperitivi … io li colleziono in un grande vaso di vetro. Cerchiamo di mettere insieme tappi più o meno della stessa dimensione … i bambini ameranno questa caccia al tesoro! Decoriamo la base tonda del tappo dipingendola o colorandola con i pennarelli. Poi con della colla vinilica creiamo una prima fina di 4 tappi (a seconda delle dimensioni in cui vorremo realizzare l’alberello) poi una seconda fila di tre che andremo ad incollare sulla prima, e quindi una fila di due tappi fino ad arrivare all’ultimo sul quale potremo mettere una stellina ritagliata oppure un popcorn che ricorda un fiocco di neve. Se desiderate potete usare un tappo come base di sostegno.

Tappi di sughero in alternativa alle palline ….

Ancora un’idea per recuperare i tappi di sughero che abbiamo messo via … questa volta per farli diventare una simpatica alternativa alle palline di Natale. I bambini ameranno dipingere le faccine sui tappi. Basterà poi incollare in testa al tappo un fiocco, un pompon o dei popcorn facendo passare uno spago al di sotto e voilà ecco fatto!

Alberelli di bottoni per decorare l’albero …

Anche questo simpatico alberello stimolerà la loro manualità … partiamo disegnando un alberello su un cartoncino di recupero per esempio il coperchio di una scatola delle scarpe, quindi ritagliamolo e coloriamolo a piacere oppure (per i bimbi più grandi) ricopriamolo di spago o di filo dorato incollato alla superficie. Bene a questo punto cerchiamo nella scatola dei bottoni … tutti in casa hanno una scatola per raccogliere vecchi bottoni! Quindi incolliamoli sull’alberello. A questo punto possiamo appenderlo con uno spago o un nastrino colorato.

L’immancabile corona natalizia …

La corona natalizia è un elemento magico e assolutamente immancabile da usare come centrotavola con una bella candela oppure da appendere fuori dalla porta di ingresso …. Possiamo crearla insieme ai nostri piccoli dopo aver fatto una bella passeggiata nel parco e aver raccolto rami di sempreverdi, bacche rosse e piccole pigne … non avete un parco vicino casa? In alternativa propongo un giro al vivaio più vicino, può sicuramente fare al caso vostro. Dopo aver disegnato e ritagliato da un cartoncino di recupero la forma di un cerchio, intrecciamo i rametti e fissiamoli alla nostra base tonda con del filo. Una volta realizzata la corona potremo decorarla con arance essiccate, fiocchi in nastro colorato o dorato, piccole pigne, rametti di cannella insomma date spazio alla creatività e alla fantasia. Sarà un lavoro super divertente per i bambini e allo stesso tempo un’attività utile alla concentrazione.

Alberelli di lana …

Per i più piccoli sarà un ottimo esercizio di manualità … prendiamo del cartoncino, disegniamo e tagliamo un triangolo quindi formiamo un cono che andremo a fermare con del nastro adesivo. A questo punto spennelliamo la superficie con della colla vinilica e avvolgiamo il cono con il filo di lana. Infine possiamo decorarlo con dei pompon oppure più semplicemente con dei popcorn colorati con colorante alimentare.

Fiocchi di neve con i bastoncini del gelato …

Sarà una buona scusa per mangiare (insieme) tanti gelati … lasciamo alla fantasia dei bambini la decorazione e la pittura dei bastoncini. Potranno usare dei colori ad acqua da applicare con i pennelli (adorano questa attività!) e sbizzarrirsi negli accostamenti, lasciate che siano loro a decidere non influenzate la loro scelta. Una volta che si saranno asciugati, incolliamoli a stella e se abbiamo a disposizione della porporina rendiamoli magici con una spruzzata di luce dorata o argentata oppure usiamo dei bottoni o qualunque piccolo dettaglio decorativo possa stimolare la loro fantasia. Se li vogliamo appendere all’albero basterà incollare dello spago nel centro tra uno stecchino e l’altro.

Stelle di Natale con le mollette …

Prendiamo delle mollette di legno e apriamole … facendo molta attenzione a non farci male. Una volta aperte potremo iniziare a lavorare con i nostri bambini. Sarà una sorpresa entusiasmante per loro vedere rivisitata la forma delle mollette! Innanzitutto disegniamo e ritagliamo un cerchio dal diametro di 4 cm da un cartoncino di recupero (il solito coperchio della solita scatola di scarpe) e lasciamo che siano loro a colorarlo e decorarlo secondo fantasia. Quindi prendiamo le mollette e incolliamole dalla parte del dorso una contro l’altra. Lasciamole asciugare per qualche minuto. Incolliamole a raggiera sul nostro cartoncino e lasciamo asciugare. Solo quando la struttura risulterà ben salda e asciutta, fate passare uno spago o un nastro dorato in uno del forellini ed ecco, la stella è pronta per essere appesa all’albero, ad una maniglia per decorare una porta, una finestra ….

Potrebbe interessare