La prima vacanza sulla neve… l’importanza dei ricordi e della condivisione

La prima vacanza sulla neve… l’importanza dei ricordi e della condivisione

Visto che la stagione è praticamente iniziata, parliamo della prima vacanza sulla neve. Che sia un week end o che sia la classica settimana bianca, per gli amanti della montagna è un must … “non vedo l’ora di vedere la sua faccia quando vedrà e toccherà la neve per la prima volta”
Ecco ci siamo, allora attenzione a partire ben equipaggiati: sciarpa, cappello, guanti … e soprattutto impegnatevi a trovare un hotel in cui ci sia anche l’animazione per i più piccoli …. Così magari a fine giornata un passaggio in sauna non ve lo toglie nessuno.

La sua prima vacanza va decisamente immortalata e non semplicemente con le foto scattate col telefono, sicuramente pratiche da fare, da guardare e riguardare ma che non hanno il fascino e il profumo della carta stampata che, al contrario, sembra tracciare i ricordi in modo tangibile, ricordi da sfogliare insieme, anche a distanza di tempo, per toccare momenti speciali e condividerli con le persone che ami.

Quindi armiamoci di carta e penna e creiamo insieme un vero e proprio diario di bordo. Cosa occorre:

  • Un quaderno con dei bei fogli di carta resistenti … se fossero colorati sarebbe ancora meglio ma anche un semplice quadernone può bastare
  • Della colla oppure dello scotch biadesivo
  • Dei pennarelli
  • Della porporina argentata per ricreare, se vorrai, l’effetto magico della neve sulle pagine del diario

Abbiamo tutto quello che serve per cominciare. Ora bisogna solo fotografare i momenti più belli,le facce più buffe e armarsi di pazienza ricordando di raccogliere, man mano, le tracce di queste giornate: i biglietti della funivia, il depliant dell’hotel, il biglietto della pista di pattinaggio, il menu della prima cena, il rametto di vischio, la carta del cioccolatino che trovi all’arrivo in camera …

Una volta a casa, la parte più divertente sarà riorganizzare i ricordi e riempire insieme il diario di bordo. Puoi disegnare delle cornici da far colorare e all’interno delle quali incollare le foto stampate, puoi aggiungere note simpatiche facendole scrivere al tuo bimbo, componendo insieme la storia di quei giorni in montagna … saranno ricordi bellissimi da mostrare ai nonni o da riguardare insieme quando inizieranno a crescere.

E se il vostro primo diario di bordo sarà venuto bene e se vi sarete divertiti …. Allora il consiglio è di rifarne uno in occasione della prossima vacanza!

Potrebbe interessare